true_metal_epistheme

Nuova recensione su TRUE METAL (65/100) a cura di Roberto Gelmi

“Shades of May” attacca con un tiro semiacustico (Graziano Manuele è ospite alla chitarra) e il basso di Liberti a saturare un sound sempre pieno. Spagnulo regala qualche finezza al rullante e la traccia si snoda per meandri suggestivi e velati di melanconia. Un cameo strumentale tra i momenti migliore del platter.

[Roberto Gelmi]

Leggi la recensione completa su truemetal.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>